Judo

INIZIO STAGIONE 2014-2015: LUNEDI 15 settembre 2014 ore 17,00

I NOSTRI CORSI:

MINI-JUDO BAMBINI

Per bambini da 3 a 4 anni.Cinture bianche e gialle. Corso propedeutico al judo con ginnastica di riscaldamento, giochi ed avvicinamento alle tecniche fondamentali del judo. ORARI CORSO: Bambini 3-4 anni: Martedi e venerdi dalle ore 16,30 alle ore 17,15;

JUDO BAMBINI PRINCIPIANTI

Per bambini da 5 a 11 anni. Cinture bianche e gialle. Corso base con ginnastica di riscaldamento ed insegnamento delle tecniche fondamentali del judo.

ORARI CORSO: Bambini 5-7 anni: Lunedi e giovedi dalle ore 17,00 alle ore 18,00; Bambini 8-12 anni: Martedi e venerdi dalle ore 17,15 alle ore 18,15;

JUDO PREAGONISTICO

Per bambini e ragazzi fino a 13 anni. Cinture colorate. Corso di perfezionamento tecniche fondamentali judo ed avvicinamento alla pratica agonistica.

ORARI CORSO: Bambini fino 13 anni: Martedi e venerdi dalle ore 18,15 alle ore 19,15;

JUDO AGONISTICO

– Allenamento tecnico, tattico agonistico

– Fattore mentale nell judo

– Preparazione alla gara

ORARI CORSO: Dai 14 anni: lunedi giovedi dalle 20,15 alle 21,30;

JUDO ADULTI

– Principianti

– Cinture di colore

– Cinture nere

ORARI CORSO: lunedi giovedi dalle 18,00 alle 19,00; lunedi giovedi dalle 20,00 alle 21,30

JUDO

Il Judo (柔道 Jūdō, Via della Gentilezza) è un’arte marziale, uno sport da combattimento ed un metodo di difesa personale giapponese formalmente nato in Giappone con la fondazione del Kōdōkan da parte del Prof. Jigorō Kanō, nel 1882. I praticanti di tale disciplina sono denominati judoisti o più comunemente judoka (柔道家 jūdōka).
Il jūdō è la via (道) più efficace per utilizzare la forza fisica e mentale. Allenarsi nella disciplina del jūdō significa raggiungere la perfetta conoscenza dello spirito attraverso l’addestramento attacco-difesa e l’assiduo sforzo per ottenere un miglioramento fisico-spirituale. Il perfezionamento dell’io così ottenuto dovrà essere indirizzato al servizio sociale, che costituisce l’obiettivo ultimo del jūdō. Jū (柔) è un bellissimo concetto riguardante la logica, la virtù e lo splendore; è la realtà di ciò che è sincero, buono e bello. L’espressione del jūdō è attraverso il waza, che si acquisisce con l’allenamento tecnico basato sullo studio scientifico.

Il Maestro Kano distingue due fasi nella pratica del Judo: la perfezione individuale ed il contributo alla prosperità ed alla felicità umana. È una divisione pratica, ma in realtà sono due differenti aspetti del fine ultimo, cioè di Prosperità e Mutuo Benessere. Ottenere questo ideale è l’obiettivo dello studio e dell’allenamento judoistico. Il Maestro insegnava tutto questo sotto forma di moralità pratica: per esempio chiedeva agli allievi di non utilizzare nell’allenamento tecniche che potessero ferire l’avversario, perché questa violenza su una persona è contraria allo spirito di Prosperità e Mutuo Benessere. Insegnava anche che bisogna regolare le relazioni con gli altri ispirandosi, nella vita sociale, ai principi dell’aiuto e delle mutue concessioni, cioè alla Prosperità ed al Mutuo Benessere. Egli evitava, con i discepoli, i discorsi sui profondi principi filosofici del Judo, preferendo istruirli nelle piccole cose del comportamento quotidiano ed osservando il loro progresso verso i più alti livelli dello spirito. Infatti è necessario che il judoka progredisca nella pratica quotidiana; in questo modo dà vita ad un mondo d’armonia, di pace e d’amore, ad uno stato di perfezione in cui, come insegna il Buddhismo, “se stessi e l’universo sono un solo corpo”, o “se stessi e gli altri sono fusi insieme”. È questo il culmine della filosofia orientale, che incorpora l’ideale elevato del Cristianesimo e rappresenta la suprema aspirazione del genere umano.
(Jigorō Kanō)

STORIA DEL JUDO CLUB LEGNANO

JUDO – uno sport un’arte, una disciplina

Il Judo Club Legnano nasce nel 1962 fondato dal maestro Mario Brunelli con lo scopo della pratica del judo intesa non solo come attività sportivo-agonistica ma anche quale metodo formativo e socio-educativo per la gioventù. L’attività judoistica è praticata a livello ricreativo, utile per un armonico sviluppo psico-fisico ed a livello agonistico. Il judo, arte marziale di notevole efficacia, sviluppa potenza, velocità ed agilità. Nel corso degli anni si sono susseguiti insegnanti ed atleti di notevole livello che hanno dato al JUDO LEGNANO lustro e onore: ricordiamo, come esempio, MAURIZIO BIGNAMI (1958-2012) atleta plurimedagliato a livello italiano negli anni 70-80( con un palmaress al suo attivo di 2 medaglie d’oro, 1 medaglia d’argento e 13 medaglie di bronzo tutte conseguite ai campionati italiani dal 1975 al 1089) che oltre alla carriera agonistica ha dato al Judo Club Legnano tutta la sua esperienza insegnando e trasmettendo la sua passione e la sua esperienza ad amatori ma soprattutto ad agonisti, forgiando a sua volta altri atleti di altissimo livello quali i fratelli MARGARONE ANGELO e SEBASTIANO, SCIALPI ELENA, IANNINO PIETRO e il figlio BIGNAMI NICOLAS, al quale ha trasmesso tutto l’amore per questa meravigliosa disciplina. Nel 1983 diviene altresì il presidente del JUDO LEGNANO fino al 30 giugno del 2012 quando un increscioso incidente l’ha portato via lasciando nella società un vuoto incolmabile.

IN MEMORIA A MAURIZIO BIGNAMI


Restano a portare avanti il buon nome del Judo Legnano gli altri insegnanti altrettanto qualificati ed esperti:

MOZZAMBANI GIORGIO Cintura nera 2’ DAN che ha guidato generazioni di atleti bambini ed amatori

MARGARONE ANGELO: cintura nera 3’ DAN prima grande agonista medagliato ai campionati italiani ed ora insegnante a bambini preagonisti ed agonisti, grande erede di Maurizio;

BIZZARRI FERDINANDO Cintura nera ‘4 DAN valido insegnante per adulti;

Ora il nuovo consiglio direttivo è così composto:

Presidente: LEOCADI EMANUELA (Coniuge di Maurizio Bignami)

Vicepresidente: BIZZARRI FERDINANDO

Consigliere tecnico: MOZZAMBANI GIORGIO

Consigliere Atleta: MARGARONE ANGELO

Consigliere: IANNINO ANDREA

Consigliere: CABIOLA TARCISIO

Segretario: CASATI ALBERTO

I NOSTRI CORSI:

MINI-JUDO BAMBINI

Per bambini da 3 a 4 anni.Cinture bianche e gialle. Corso propedeutico al judo con ginnastica di riscaldamento, giochi ed avvicinamento alle tecniche fondamentali del judo. ORARI CORSO: Bambini 3-4 anni: Martedi e venerdi dalle ore 16,30 alle ore 17,15;

JUDO BAMBINI PRINCIPIANTI

Per bambini da 5 a 11 anni. Cinture bianche e gialle. Corso base con ginnastica di riscaldamento ed insegnamento delle tecniche fondamentali del judo. ORARI CORSO: Bambini 5-7 anni: Lunedi e giovedi dalle ore 17,00 alle ore 18,00; Bambini 8-12 anni: Martedi e venerdi dalle ore 17,15 alle ore 18,15;

JUDO PREAGONISTICO

Per bambini e ragazzi fino a 13 anni. Cinture colorate. Corso di perfezionamento tecniche fondamentali judo ed avvicinamento alla pratica agonistica. ORARI CORSO: Bambini fino 13 anni: Martedi e venerdi dalle ore 18,15 alle ore 19,15;

JUDO AGONISTICO

– Allenamento tecnico, tattico agonistico

– Fattore mentale nell judo

– Preparazione alla gara

ORARI CORSO: Dai 14 anni: lunedi giovedi dalle 20,00 alle 21,30;

JUDO ADULTI

– Principianti

– Cinture di colore

– Cinture nere

ORARI CORSO: lunedi giovedi dalle 18,00 alle 19,00; lunedi giovedi dalle 20,00 alle 21,30